GRETA & MATTEO

chic blue wedding At “BORGO DELLA ROCCA”

Un matrimonio elegante e raffinato, un amore giovane e frizzante.
Con Greta e Matteo è scattata subito la scintilla, dal primo secondo che ci siamo incontrati in quel di Pavia. Ci siamo visti più volte ed abbiamo avuto l’occasione ed il privilegio di entrare in confidenza molto prima che arrivasse la data del matrimonio.
Questo elemento è per me importantissimo nella realizzazione di un ottimo reportage di matrimonio poichè, come dico sempre, bisogna prima clickare con gli sposi che con la macchina fotografica.
Matteo era veramente restio a farsi fotografare e come tutti quelli a cui non piace stare sotto l’obiettivo era convinto di essere poco fotogenico.
È tutta questione di attitude.
È bastata la giusta dose di confidenza e stupidità (la mia, questa è una certezza) per far crollare le inibizioni e divertirsi anche con le foto che spesso sono uno degli elementi più temuti dagli sposi durante il giorno del matrimonio.

Imbarazzo fotografico a parte è stata una giornata perfetta, piena di amore, amici e sorrisi ospitata in una delle mie location preferite dell’Oltrepo’: Borgo della Rocca. Una location così grande e ben organizzata che ogni matrimonio che scatto lì potrebbe sembrare scattato in posti differenti. Una location che permette una massima personalizzazione dell’esperienza, un supporto organizzativo costante e la cornice di un piccolo borghetto medievale che ti porta semplicemente indietro nel tempo.

Insomma, un amore perfettamente incorniciato.

Location: Borgo della Rocca

Secondo fotografo: Silvia Miscoria

Catering & Fiori : Borgo della Rocca